Ex Monastero di Astino, Bergamo: Restauro e conservazione

TAGS:

  • Anno: 2014 / 2015
  • Città: Bergamo
  • Committente: Fondazione MIA- Congregazione Misericordia Maggiore
  • Operazioni Svolte:
    Trattamento biocida
    Pulitura
    Preconsolidamento intonaci e lapidei
    Consolidamento
    Descialbo intonaci
    Restauro affreschi
    Integrazioni pittoriche
    Velatura
    Stuccatura fessurazioni
    Stilatura giunti di malta
    Ricostruzione intonaci
    Ricostruzione modanature
    Trattamento elementi metallici
    Protezione

Restauro e conservazione dell’Ex Monastero di Astino, Bergamo

Le condizioni conservative degli edifici risentivano dei decenni di abbandono e mantenevano leggibili tutte le tracce delle vicissitudini costruttive succedutesi dal sec. XIII° alle trasformazioni Otto-Novecentesche.
La ricchezza e la qualità delle finiture con tracce di coloriture originali e motivi decorativi ad incisione, ha imposto una scelta conservativa degli intonaci cinquecenteschi e seicenteschi.
I fronti privi di intonaci di finitura sono stati stuccati con malte uguali a quelle in opera, ottenute miscelando sabbie e polveri di marmo. La facciata sud del chiostro aveva conservato frammentati vari elementi architettonici, modanature e motivi decorativi. Si è quindi proceduto ad una ricostruzione in sottolivello percepibile solo da distanza ravvicinata.