Bergamo Chiesa SS. Sepolcro: intonaci, stucchi, altari marmorei, dipinti murali, arredi lignei e dipinti mobili.

TAGS:

  • Anno: Ottobre 2013 / Agosto 2014
  • Città: Bergamo
  • Committente: Fondazione MIA Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo
  • Direzione Lavori: Arch. Domenico Egizi
  • Soprintendenza Beni Artistici e Storici: Soprintendenza Beni architettonici e paesaggistici di Milano: Arch. G. Napoleone / Soprintendenza beni artistici e storici di Milano: Dott. A. Pacia
  • Operazioni Svolte:
    Pulitura
    Dissalazione
    Preconsolidamento
    Consolidamento intonaci
    Consolidamento con imperniatura
    Integrazione fratture
    Descialbo intonaci
    Restauro affreschi
    Integrazione pittorica
    Riadesione pellicola pittorica
    Ricostruzione stucchi
    Protezione

I lavori nel complesso del monastero hanno compreso l’intervento di consolidamento delle colonne in arenaria del chiostro, dei pinnacoli e delle sculture di facciata.
Nell’interno della chiesa si è proceduto alla messa in sicurezza degli stucchi e dei distacchi degli affreschi, che prolungate infiltrazioni avevano decoesionato con formazione di vastissime efflorescenze e subflorescenze saline.
Durante questa fase, il descialbo ha permesso di riscoprire un ciclo pittorico che, nella sua globalità, si distribuisce sull’intera superficie. Anche nelle pareti del transetto, nascoste dallo scialbo e dalla presenza di quadri inseriti in cornici in stucco, sono riemerse scene complete. Tale ciclo si ritrova unitariamente anche nella navata centrale dell’edificio religioso.