Ago, Filo e Nodo di Claes Oldenburg e Coosje van Bruggen

TAGS:

  • Anno: settembre 2012 / aprile 2013
  • Città: Milano, P.zza Cadorna
  • Committente: Ditta Pranedil
  • Direzione Lavori: Arch. Bonfanti / Comune di Milano
  • Operazioni Svolte:
    pulitura in 3 fasi
    controlli tramite ultrasuoni
    consolidamento tramite microiniezioni di resina
    trattamento delle viti di assemblaggio
    integrazione delle lacune
    ridipintura

L’opera, composta da due elementi Ago e filo in acciaio e vetroresina sul piazzale e Nodo, in vetroresina, immerso nella fontana, presentava un degrado provocato dall’inquinamento atmosferico che aveva depositato strati molto spessi di particolato, alterando i brillanti colori scelti dagli artisti. Il vetroresina aveva subito fenomeni di decoesione e fessurazioni provocate dagli sbalzi termici. Nodo era alterato da spessi depositi di calcare e patine biologiche. Il consolidamento è stato controllato tramite misure ad ultrasuoni che ne hanno confermato l’efficacia.
L’intervento di pulitura è stato costantemente seguito dall’artista che, al termine dei lavori, ha richiesto la riverniciatura di alcune parti impiegando gli stessi prodotti scelti in origine. I colori sono stati stesi a velature e protetti con vernice lucida trasparente.